Cliente
Cliente riservato
Posizione
VENEZIA - Area Ex Ausidet, Porto Marghera (VE)
Intervento

Progettazione dell’impianto fotovoltaico da 2.751,28 kWp nell’area Ex Ausidet (Lotto 15) di Porto Marghera, VE

Seingim si è occupata della progettazione dell’impianto fotovoltaico entro i confini del Lotto 15 ricadente all’interno del Sito di Interesse Nazionale (S.I.N.) di Venezia Porto Marghera, nella macroisola denominata Nuovo Petrolchimico, con una superficie complessiva di circa 8,8 ha dei quali 2,2 ha certificati come MISP, e sulla quale non verranno installati altri moduli fotovoltaici. Il sito appartiene al Comune di Venezia. L’impianto è stato connesso alla rete elettrica di Media Tensione dello stabilimento, con il punto di consegna situato all’interno di una cabina elettrica pre-esistente (Cabina 34) ubicata sempre all’interno dello stabilimento e di proprietà di Versalis. La connessione alla rete è del tipo ASAP (Altri Sistemi di Autoproduzione) e l’impianto è stato registrato in regime di autoconsumo. Questo tipo di configurazione prevedeva che le unità di consumo all’interno dell’ASAP fossero di un’unica Società o di Società appartenenti allo stesso Gruppo Societario. Dalla Cabina 34 si è sfruttata l’esistente rete elettrica di stabilimento fino alla connessione con RTN/Terna, per mezzo della Stazione 4°(6/30/220kV). Il tracciato di connessione dell’impianto è stato realizzato in conformità al preventivo di connessione rilasciato dal Distributore verso ENI Versalis, e redatto in data 18 luglio 2018. Il perimetro dell’impianto (moduli e cabina Main technical Room/Power Station) occupa gran parte della superficie disponibile del Lotto 15 all’interno del Nuovo Petrolchimico, per una superficie complessiva di circa 5,3 ha.

Gallery

Progetti affini

[
Torna al Portfolio
]