TERMINAL OFF-SHORE, PORTO DI VENEZIA

Infrastrutture

Cliente:

A.P.V. VENEZIA


Anno:

2011


Località:

Venezia, 8 miglia al largo della Bocca di Porto di Malamocco


Descrizione intervento:

Il terminal off-shore di Venezia è un progetto strategico nell’ambito della salvaguardia della laguna di Venezia, volto ad estromettere le navi petroliere dal delicato ambiente che la laguna rappresenta. SEINGIM è stata commissionata per realizzare la progettazione preliminare dei lavori impiantistici elettrici, per il porto offshore che sorgerà a 8 miglia dal largo della costa, composto da una diga di 4,2 km al cui interno troveranno spazio un terminal petrolifero e un terminal container in grado di ospitare contemporaneamente tre navi portacontainer di ultima generazione. SEINGIM sarà partner in un progetto cardine, per salvare il Porto di Venezia e rilanciare i traffici dell’Adriatico.


Attività svolte:

Progetto Preliminare dei lavori impiantistici elettrici


Condividi il progetto