Al via in Sardegna il Progetto Nuraghe

In lavori in corso, News aziendali by seingim

Inizieranno a breve i lavori per le bonifiche dei terreni inquinati di Porto Torres (SS), all’interno dello stabilimento ENI-Syndial, nella zona industriale de La Marinella.

Il progetto prevede la realizzazione dei lavori di bonifica integrata e messa in sicurezza permanente di tre siti inquinati da residui di processi industriali, per una superficie totale di intervento pari a circa 350.000 m2.

La Fase 1 dell’intervento interesserà l’area di Minciaredda, 35 ettari di terreno usati fino al 1982 come deposito di stoccaggio di residui industriali. Verrà realizzata una piattaforma polifunzionale ad elevata tecnologia, di capienza complessiva di 171.000 m3, dove i terreni contaminati verranno analizzati, classificati e trattati. Il progetto prevede il recupero di rifiuti e terreni attraverso processi di trattamento meccanici, biologici e chimico-fisici.

SEINGIM ha messo a disposizione di Syndial tecnici e ingegneri per comporre il team della direzione dei lavori, legati ad attività di ingegneria impiantistica, ambientale, elettro-strumentale e meccanica.