NOVAMONT: inaugurato stabilimento progettato da SEINGIM

In News aziendali by seingim

SEINGIM è stata commissionata da Mater-Biotech S.p.A. (Gruppo Novamont) per l’ingegneria di dettaglio relativa al revamping degli impianti per il primo stabilimento al mondo per la produzione di butandiolo da fonte rinnovabile. L’impianto si trova a Bottrighe di Adria, in provincia di Rovigo, e nasce dalla riconversione di un impianto di produzione di Lisina in uno stabilimento unico al mondo: negli ultimi anni è aumentata la richiesta di butandiolo, utilizzato nella produzione delle bioplastiche, e grazie ad un brevetto di Novamont è possibile produrne grandi quantità a ridotto impatto ambientale, mediante la fermentazione di materie prime rinnovabili.

SEINGIM ha svolto un ruolo fondamentale  nella progettazione di dettaglio degli impianti meccanici, elettrici, strumentali, di automazione e telecomunicazioni, prendendo parte ad un progetto del valore complessivo di oltre 100 milioni di euro, con quattro anni ed oltre 58.000 ore di lavoro dedicate. Lo stabilimento è stato inaugurato lo scorso 30 settembre, ricevendo i complimenti del Premier Matteo Renzi. Essere partner di realtà innovative come Mater Biotech, ci permette di crescere e di raggiungere traguardi importanti, nel pieno rispetto dell’ambiente.